Kamala Harris:Vice presidente degli Stati Uniti D'America

 

Kamala-Harris.jpg

Kamala Devi Harris

Nasce a Oakland il 20 ottobre 1964, da madre indo-americana e padre Giamaicano. studia alla Howard University e all'Hastings College of the Law di San Francisco. Dopo gli studi, lavora come vice procuratrice distrettuale della Contea di Alameda dal 1990 al 1998 e di seguito diventa procuratirce distrettuale a San Francisco .

 Nel 2010 viene eletta procuratrice generale della California e rieletta ancora nel 2014. La Harris è stata quindi la prima donna a ricoprire tale carica, oltre che la prima figura asioamericana..Nel 2016 entra in senato e il 12 Agosto 2020 viene scelta da Biden nel ruolo di Vice presidente vincendo in seguito le  elezioni.

IL SUO IMPEGNO PER LA SICUREZZA PUBBLICA

Nel 2009 Harris fece salire il tasso di condanna per reati gravi dal 50%, tasso prima del suo mandato,[47] al 76%.[48] Le condanne per spaccio di droga crebbero dal 56% del 2003 al 74% del 2006

Harris creò una Hate Crimes Unit, indirizzata contro i crimini d'odio verso bambini e adolescenti LGBT nelle scuole.[74] All'inizio del 2006 Gwen Araujo, una diciassettenne latinoamericana transgender, fu uccisa da due uomini che in seguito esperirono la difesa da panico gay e furono condannati per omicidio di secondo grado. Harris, assieme alla madre di Araujo, Sylvia Guerriero, indisse un convegno di due giorni con almeno 200 procuratori e agenti di polizia di tutta la nazione per discutere strategie atte a contrastare simili difese processuali.

Nel 2011 Harris promosse sanzioni penali per i genitori di figli che "marinavano" la scuola come aveva fatto in qualità di procuratrice distrettuale di San Francisco, permettendo alla corte di rinviare il giudizio qualora i genitori aderissero a un periodo di mediazione che riportasse i loro figli a scuola.

Nel 2011 Harris promosse sanzioni penali per i genitori di figli che "marinavano" la scuola come aveva fatto in qualità di procuratrice distrettuale di San Francisco, permettendo alla corte di rinviare il giudizio qualora i genitori aderissero a un periodo di mediazione che riportasse i loro figli a scuola.

Nel 2015 Harris condusse un'indagine di 90 giorni sullo stereotipo implicito nell'attività di polizia e nell'uso della forza letale da parte della polizia. Lo stesso anno il Dipartimento di Giustizia della California di Harris divenne il primo organo statuale nell'Unione a obbligare tutti gli agenti di polizia ad indossare delle body camera.[97] Harris annunciò inoltre una nuova legge statale che imponeva ad ogni organo di polizia in California di raccogliere, riferire, e pubblicare statistiche dettagliate su quante persone venissero colpite da armi da fuoco, ferite seriamente o uccise da agenti in tutto lo Stato.

Queste sono solo alcune delle riforme da lei proposte e ottenute : si impegno inoltre per i diritti LGBT e per il diritto alla riservatezza via web, sancendo un accordo con  AppleAmazonGoogleHewlett-PackardMicrosoft, e Research in Motion per far sì che le app vendute nelle rispettive piattaforme informatiche mostrassero esplicite dichiarazioni in tema di privacy per avvisare gli utenti su quali informazioni private si stavano condividendo

Creò la Privacy Enforcement and Protection Unit per far rispettare le leggi in materia di riservatezza informatica, furto di identità e fuga di dati.

La sua Famiglia

Harris si sposò nel 2014 a Santa Monica  con l'avvocato californiano  Douglas Emhoff che non si è fatto remore nel fare un passo indietro in carriera per sostenere la moglie in campagna elettorale. Con la vittoria di Biden e il conseguente titolo di Vice presidente degli stati uniti di sua moglie, Mr Emhoff diventa il First gentlman del paese o come lo hanno amichevolmente definito gli americani il "first Dude"

La Harris diventa madre acquisita dei due figli che Ehmoff ha da un precedente matrimonio e viene affettuaosamente chiamata dai ragazzi "MOMALA" ( crasi tra Mom e Kamala)

 

 

Lo stralcio che ha fatto storia

Durante il primo accorato discorso dopo la vittoria alle elezioni 2020, kamala Harris pronuncia una frase che è destinata a rimanere nella storia:

"Anche se sono la prima a ricoprire questa carica, non sarò l’ultima. Ogni bambina, ragazza che stasera ci guarda vede che questo è un paese pieno di possibilità. Il nostro paese vi manda un messaggio: sognate con grande ambizione, guidate con cognizione, guardatevi in un modo in cui gli altri potrebbero non vedervi. Noi saremo lì con voi."